News

Usa: poliziotto uccide uomo di colore a Charleston

Walter Scott è stato fermato per un problema d un fanale della sua auto. L'agente Michael Slager gli ha sparato addosso 8 colpi, uccidendolo

Ancora un uomo di colore ucciso da un agente di Polizia negli Stati Uniti. E' accaduto a Charleston, cittadina del South Carolina. La vittima è Walter Scott, afro americano, fermato per un controllo dovuto al mancato funzionamento di un fanale della sua auto.

Pochi minuti dopo però l'uomo veniva dichiarato morto, ucciso da 8 colpi di pistola. A sparare uno degli agenti presenti, Michael Slager che ha subito dichiarato di aver agito per legittima difesa. A sconfessare però il suo racconto questo video, girato da una persona che si trovava a pochi metri dai due, nascosto dietro  un albero di un parco vicino.

Un filmato drammatico che mostra come Scott non avesse aggredito l'agente ma che stesse solo tentando di scappare. A quel punto il poliziotto ha aperto il fuoco esplodendo gli 8 colpi della sua pistola di ordinanza.

Immagini che stanno riportando altissima la tensione negli Stati Uniti dov'è ancora fresco il ricordo di quanto accaduto lo scorso anno a Ferguson

I PIU VISTI