News

Valls annnuncia la morte di Abaaoud

"Posso confermare che Abaaoud, la mente degli attentati, è morto". Così il premier francese Valls all'Assemblea Nazionale

Ecco il momento in cui il premier francese, Manuel Valls annuncia all'Assemblea, il parlamento transalpino, la morte di Abdelhamid Abaaoud, la mente degli attentati di Parigi. Un annuncio a cui l'Assemblea ha reagito con un applauso durato diversi secondi. Valls ha spiegato come l'individuazione ed uccisione del terrorista dell'Isis è arrivata grazie al lavoro straordinario dei servizi segreti e della Polizia.

Poco dopo in una conferenza stampa il ministro degli Interni di Parigi, Bernard Cazeneuve, ha dato alcuni dettagli sull'operazione e morte di Abaaoud. A rendere difficile l'identificazione il fatto che il corpo del terrorista era crivellato dai colpi esplosi dagli uomini del Raid, che hanno sparato nel blitz di ieri a Saint Denis più di 5mila proiettili.

Bernard Cazeneuve ha anche spiegato che di recente in Francia sono stati sventati altri 6 attentati; di questi ben 3 erano stati organizzati e pianificati proprio da Abaaoud

I PIU VISTI