News

Video Isis: prigioniero si scava la fossa e viene decapitato

Ziad Abdel al Abu Tarek prima confessa di essere una spia poi nel deserto si scava la fossa prima di essere decapitato

Prima il messaggio, l'ultimo della sua vita, con la voce tremolante a riprova che sapeva come sarebbe finita. Poi l'inquiadratura cambia. Il prigioniero ha la solita tuta arancione e nel deserto prende un piccone ed un pala per scavare una buca, anzi, la sua fossa. Poi la decapitazione (che non vi mostriamo).

Ecco l'ultimo video dell'Isis diffuso poco fa e che vede come protagonista un giovane siriano Ziad Abdel al Abu Tarek che ammette di essere una spia e di aver ucciso un uomo dell'Isis.

(video youtube)

I PIU VISTI