Panorama TV

Paolo Simoni, 15 brani di grandi cantanti italiani in uno: "Non sono solo canzonette"

Panorama.it presenta in anteprima il suo nuovo video ufficiale. Il giovane cantautore emiliano ci invita a un gioco estivo speciale, indovinare le quindici canzoni contenute nel suo nuovo singolo. Quante ne indovinerete?

Siete dei veri guru della musica italiana, i cantautori sono parte del vostro quotidiano? Paolo Simoni, classe '85, ci invita a un gioco speciale. Da studente al conservatorio di Ferrara a cantautore dal look eccentrico, canta per noi un brano, \"Non sono solo canzonette\", che al primo ascolto può lasciarci confusi, spaesati. Il motivo è chiaro: in pochi minuti, l'artista cita quindici capolavori della musica italiana. Siete in grado di capire quali? Quante canzoni avete indovinato riconoscendone il titolo corretto e il cantante relativo? La missione non è facile come sembra, il gioco comincia... ora!


ECCO IL TESTO DELLA CANZONE: Fondamentalmente è inutile parlarne / Sarebbe meglio togliersi le scarpe/ e godersi questo bel cielo limpido / Cosa me ne importa degli addominali / Se in tasca ho pochi denari / Sono un vagabondo ma lassù mi è rimasto Dio / Cerco anch’io un centro di gravità permanente / Se certe notti la strada non conta / Tu dimmi quando, quando….. la troverò veramente / Seguo i lati comici / Tralascio i malinconici / Seguo il motivo elastico di questa realtà….La la la la la la / Comprendo i miei limiti / E scelgo quelli complici / I lati più sensibili di questa realtà / Fondamentalmente è inutile negarlo / Sarebbe meglio fare un bel salto / In questo blu, in questo blu dipinto di blu / Ma come è profondo il mare / Che sapore di sale, ma che sapore di te / Buonanotte fiorellino / questa notte è per te / Seguo i lati comici /Tralascio i malinconici / Seguo il motivo elastico di questa realtà … La la la la la la / Comprendo i miei limiti / E scelgo quelli complici / I lati più sensibili di questa realtà / Se siano i migliori anni della nostra vita io ancora non lo so! / Tu mi chiedi but I don’t know! / Berta fila la lana e Sally è ancora lontana / Alice guarda i gatti, vola una canzone sopra i tetti / C’è un vecchio e un bambino che / camminano su queste montagne verdi / Non sono solo canzonette / C’è di più, c’è molto di più / Tu cosa sei? / Tu cosa vuoi? / Tu cosa sei? / Seguo i lati comici / Tralascio i malinconici / Seguo il motivo elastico di questa realtà / Ascolto i miei limiti / E scelgo quelli complici / seguo il motivo elastico / Comprendo i miei limiti / E scelgo quelli complici / I lati più sensibili di questa realtà.


E ORA, TUTTI I 15 BRANI FAMOSI CITATI NEL SINGOLO: Io vagabondo – Nomadi / Centro di gravità permanente - Franco Battiato / Certe Notti - Luciano Ligabue / Tu dimmi quando quando - Pino Daniele / Nel blu dipinto di blu - Domenico Modugno / Com'è profondo il mare - Lucio Dalla / Sapore di mare - Gino Paoli / Buonanotte fiorellino - Francesco De Gregori / I migliori anni della nostra vita - Renato Zero / Berta filava - Rino Gaetano/ Sally - Vasco Rossi / Alice - Francesco De Gregori / Un vecchio e un bambino - Francesco Guccini / Montagne verdi - Marcella Bella / Sono solo canzonette - Edoardo Bennato

I PIU VISTI