Calcio

Champions League: Bayern Monaco-Juventus 4-2 - immagini

Le immagini di Bayern Monaco-Juventus 4-2 con mille rimpianti e recriminazioni per i bianconeri

La Juventus esce dalla Champions League eliminata dal Bayern di Monaco per 4-2 al termine di una partita dai due volti finita ai supplementari.

I bianconeri partono alla grande: pressing alto, un Pogba ispirato ed un Morata incontenibile per la difesa tedesca. E sono proprio i due a realizzare e creare i gol che portano la Juventus al doppio vantaggio all'intervallo. Un bottino che sarebbe potuto essere ancora più cospicuo e decisivo se l'arbitro non avesse annullato un gol regolare di Morata e Cuadrado non avesse sbagliato una facile occasione per il 3-0.

La ripresa si apre ancora con la Juventus a dettare le regole ed i tempi ed un Morata che si crea e fallisce la terza rete. Poi Allegri lo toglie ed al suo posto inserisce Mandzukic e la squadra si chiude in difesa. Il Bayern riprende coraggio e trova la rete del 2-1 e, nel primo minuto di recupero, quella del pareggio con Muller che porta la sfida ai supplementari.

Nell'extra time arrivavano le reti di Alcantara e Costa che chiudevano partita e qualificazione

I PIU VISTI