Calcio

John Elkann: "Inter non sa perdere anche se dovrebbe essere abituata"

Continuano le polemiche tra Inter e Juventus. Al rampollo della famiglia Agnelli ha replicato il sito nerazzurro: "noi orgogliosi della nostra storia"

John Elkann: "Inter non sa perdere anche se dovrebbe essere abituata"


Non si spengono le polemiche tra Inter e Juventus e a mettere benzina sul fuoco ci pensa John Elkann che ha dichiarato alla stampa: "L'Inter non sa perdere anche se dovrebbe essere abituata a farlo..."

Frase che ha scatenato la rabbia dei tifosi e della società nerazzurra. Sul suo sito l'Inter con un comunicato ufficiale ha risposto alla Juventus:

"In risposta alle recenti dichiarazioni apparse sui media, il Club non comprende il motivo per cui Juventus FC continui a riferirsi all'Inter, mentre la nostra attenzione non e' mai stata su di loro. Il fatto che ci sia sempre cosi' grande attenzione attorno all'Inter e' evidentemente la conferma dell'importanza del Club". "Abbiamo - si legge - nei toni corretti e nelle sedi appropriate, cercato un confronto su quelle che riteniamo decisioni arbitrali discutibili in una partita importante per noi e per la Serie A. Il nostro pensiero oggi va pero' solo al futuro, consapevoli di aver fatto una buona gara a Torino nonostante la sconfitta. Ognuno ha la propria storia, noi abbiamo la nostra e ne siamo orgogliosi".

Le polemiche erano cominciate subito dopo la partita, vinta dalla Juventus per 1-0, con l'allenatore dei nerazzurri Pioli che reclamava un rigore non concesso all'Inter. Poi la polemica sul famoso video della punizione di Chiellini fatta ripetere dall'arbitro Rocchi mentre Icardi era solo davanti a Buffon. Per non tornare indietro nel tempo, con le polemiche storiche legate a calciopoli, agli scudetti tolti alla Juventus e consegnati all'Inter, agli scudetti di cartone, al famoso fallo di Iuliano su Ronaldo non visto dall'arbitro Ceccherini

Elkann inter non sa perdere

I PIU VISTI