Calcio

Soldi (falsi) lanciati a Sepp Blatter

Singolare protesta di un comico all'ex numero 1 della Fifa che annuncia: "non mi ricandido"

Una mazzetta di banconote false è stata scagliata da un comico contro Sepp Blatter durante la conferenza stampa in cui l'ex numero 1 del calcio mondiale annunciava la sua volontà di non ricandidarsi alle prossime elezioni che dovranno nominare il nuovo presidente della Fifa.

"Queste sono per il mondiale in Corea del 2026" ha urlato l'autore del gesto, Simon Brodkin, un comico britannico che è stato bloccato dopo qualche secondo in sala stampa dagli uomini della sicurezza e portato all'esterno mentre Blatter rimasto sorpreso dal gesto ha prima cercato di parlare salvo poi uscire anche lui dalla sala prima di tornare davanti ai giornalisti senza commentare l'accaduto.

"Non mi ricandido - ha spiegato Blatter - e sono curioso di vedere chi sarà il mio successore. Ora tornerò a fare il giornalista". Ricordiamo che Blatter è al centro di una maxi inchiesta dell'Fbi su presunte tangenti per l'assegnazione di diversi Mondiali di calcio

I PIU VISTI