Sport

Fognini: sceneggiata con l'arbitro a Melbourne

Fognini perde la testa a Melbourne ed esce al primo turno degli Australian Open

Fabio Fognini ha perso un'altra volta la testa (e la partita) al primo turno degli Australian Open 2016 di tennis in corso a Melbourne. Il tennista ligure infatti è stato protagonista dell'ennesima "sceneggiata" con tutto il repertorio: la racchetta per terra, la discussione con l'arbitro, le urla in inglese ed italiano per finire con la lite furibonda anche con il giudice arbitro, arrivato sul campo per sanzionare Fognini con un penalty point.

Al momento della sfuriata Fognini si trovava due set sotto ed era 4-5 anche nel terzo con l'avversario, Gilles Muller, pronto a servire per chiudere il match

Non è la prima volta che Fognini si rende protagonista di "sceneggiate" come questa. Siamo purtroppo sicuri che non sarà l'ultima

I PIU VISTI