Sport

Formula 1: invasore di pista a Shanghai

Uno spettatore ha attraversato il rettilineo d'arrivo durante le prove libere mentre sfrecciavano le auto a tutta velocità. E' stato arrestato

Il sogno di ogni spettatore di Formula 1 è di vedere da vicino, il più vicino possibile le auto che sfrecciano sulla pista. C'è però un limite, legato alla sicurezza propria e dei piloti. Di solito il limite sono quelle cancellate, reti o barriere che delimitano e separano la pista dal pubblico.

Bene. Questa mattina il limite è stato superato o meglio "scavalcato" da un uomo che a Shanghai, nel bel mezzo della seconda tornata di prove libere per il Gran Premio della Cina di Formula 1 ha deciso di attraversare la pista proprio lungo il rettilineo d'arrivo, davanti ai box.

L'uomo, un giovane le cui identità non sono al momento state rivelate, ha atteso il passaggio sul rettilineo di una Sauber poi ha attraversato la pista pochi secondi prima dell'arrivo di una McLaren. In quel punto le auto viaggiano ad oltre 300 km/h.

Dopo aver attraversato la pista l'uomo si è letteralmente buttato nei box per cercare riparo. Qui è stato arrestato dalla Polizia

I PIU VISTI