Sport

Il Red Bull Cliff Diving si tuffa a Lucca

La Road to Polignano di Alessandro De Rose fa tappa nello splendido Canyon Park di Bagni di Lucca fra gole verdeggianti e bellezze nascoste

Il Red Bull Cliff Diving si tuffa a Lucca


“Chiare, fresche e dolci acque”… potrebbero essere queste le parole che meglio descrivono il Canyon Park di Bagni di Lucca, luogo di rara bellezza che ha ospitato la terza tappa della Road to Polignano di Alessandro De Rose.
Il tour, che ha già fatto tappa a Trieste e Portovenere, è il viaggio dell’atleta della Trieste Tuffi e della Nazionale, unico italiano della Red Bull Cliff Diving World Series, verso la gara italiana del campionato di tuffi da grandi altezze, a Polignano a Mare il 22 e 23 luglio, dove competerà per il podio.
Nel Canyon Park di Bagni di Lucca, Alessandro si è tuffato nelle acque azzurre del fiume Lima spiccando il volo dal ponte sospeso a 21 metri di altezza tra due pareti rocciose circondate dalla vegetazione selvaggia e lussureggiante della gola delle Strette di Cocciglia, che ricorda gli incontaminati paesaggi dell’Amazzonia per gli scorci e i suoi colori brillanti e incantevoli.
“È incredibile tuffarsi qui – ha dichiarato Alessandro dopo l’esecuzione – si è completamente immersi nella natura, è un vero e proprio Paradiso Terrestre!”
La Road to Polignano costituisce un’occasione unica per far conoscere la spettacolarità del Cliff Diving e per allenare il tuffo in maniera completa prima della gara, unendo stacco dalla piattaforma, esecuzione in aria e entrata in acqua (le tre parti di cui si compone il tuffo, che di solito vengono esercitate separatamente dai 10 metri): “Mi sento davvero un privilegiato – ha dichiarato De Rose – non solo per la possibilità di tuffarmi in location di incredibile bellezza, ma per potermi allenare in maniera focalizzata in vista del campionato. E poi con questo tour sto scoprendo angoli d’Italia che non avevo mai visitato prima!”
Dopo Lucca, la Road to Polignano farà tappa a Furore, nella splendida costiera amalfitana, dove Alessandro spiccherà il volo dal ponte a 31 metri a strapiombo sull’iconico Fiordo, e infine nel Gargano.

I PIU VISTI