Sport

Motociclista sviene a 220km/h. Il video dell'incidente in pista

Dall'Inghilterra il video dell'incidente di Josh Boyd, svenuto mentre guidava in pista ad oltre 220km/h. E' vivo per miracolo

Motociclista sviene a 220km/h. Il video dell'incidente in pista


Partiamo con l'unica bella notizia; Josh Boyd, il pilota protagonista di questo video, è vivo. Sopravvissuto ad un incidente forse unico e davvero impressionante.

Siamo in Inghilterra, sul circuito di Snetterton, durante una gara di motociclismo valida per un campionato minore. La telecamera di un altro pilota in pieno rettilineo ad un certo punto riprende l'incredibile. La moto di Boyd lo supera, ad oltre 220km/h ma il pilota è totalmente sdraiato all'indietro, svenuto. La moto quindi procede senza alcun controllo per alcune centinaia di metri fino allo schianto contro il guard rail di destra fuori dalla pista.

Il botto è terribile, violentissimo. Boyd è a terra ma forse, proprio la botta lo aiuta a riprendere conoscenza.

E' vivo. E' un miracolo.

I PIU VISTI