Sport

Natalia Valeeva, intervista all'arciera azzurra

Per lei quella di Londra è la sesta Olimpiade. Ma l'entusiasmo e la voglia di vincere è sempre la stessa

Tra poco partirà alla volta di Londra per le Olimpiadi. Natalia Valeeva arriverà sul suolo britannico forte del titolo di campionessa del mondo di tiro con l'arco conquistato insieme alla squadra femminile azzurra a Torino 2011.

Ma intanto in questi giorni si è aggirata per gli studi milanesi Disney coi suoi tre figlioletti, per vedere l'anteprima del cartoon Ribelle - The Brave, che uscirà in sala il 5 settembre. La protagonista è Merida, una principessa arciera fiera e indocile, dalla folta e vaporosa chioma riccia e rossa, che non si separa mai dal suo arco. Impossibile non vedere un po' in Natalia la Merida italiana. L'abbiamo incontrata!

Di origine moldave, Natalia veste la maglia azzurra dal 1997, dopo il matrimonio col collega Roberto Cocchi, da cui ha avuto tre bambini, facendola diventare mamma a tempo pieno e arciera nei momenti di svago. Quarantaduenne in grande forma, per lei quella londinese è la sesta olimpiade! Quella di Barcellona 1992 le regalò un bronzo.

I PIU VISTI