Sport

Nba: rissa tra i tifosi di Celtics e Wizards

Anche negli Usa, patria della sportività e del rispetto per l'avversario, capitano scene come quella accaduta al Boston Garden

Nba: rissa tra i tifosi di Celtics e Wizards


Nel paese che fa della sportività un credo, che da sempre ci insegna come ci si comporta allo stadio o in palazzetto dello sport (senza barriere, senza ultras e con poca polizia) arrivano delle immagini che per noi italiani sembrano decisamente più "familiari".

Si tratta di una vera e propria rissa scattata al Boston Garden a pochi secondi dal termine della sfida di playoff Nba Boston Celtics - Washington Wizards; non una partita come le altre, ma gara 7, ultima e decisiva della serie che avrebbe dovuto sancire il nome della formazione che avrebbe sfidato i Cleveland Cavaliers in finale di Conference.

Una partita viaggiata a lungo sui binari dell'equilibrio fino alla vittoria dei padroni di casa, per la gioia dei loro tifosi. Una gioia che, a quanto pare (unita a qualche parola di troppo) ha acceso gli animi di un tifoso ospite arrivato dalla capitale degli Usa per sostenere la sua squadra. Dalle parole in un attimo si è passati alle botte e, altrettanto in fretta, si è allargata ad altri spettatori.

Il tutto però non è passato inosservato agli steward che in pochi secondi sono intervenuti cacciando i tifosi violenti dal palazzetto e consegnandoli alla Polizia

I PIU VISTI