Sport

Niki Lauda: incidente al Nurburgring, 1 agosto 1976 | video

Niki Lauda, l'incidente al Nurburgring del 1 agosto 1976 con le fiamme che avvolgono la Ferrari del pilota austriaco salvato da Merzario - il video

Niki Lauda: incidente al Nurburgring, 1 agosto 1976 | video


Nurburgring, 1 agosto 1976. Niki Lauda e la sua Ferrari si schiantano contro il guard rail dopo una curva. L'auto del campione austriaco prende fuoco e Lauda rimane imprigionato al suo interno. Le fiamme avvolgono il suo corpo. Contro la sua Ferrari ferma tra le fiamme in mezzo alla pista si schianta anche un'altra vettura.

Diversi piloti si fermano per aiutarlo, su tutti Arturo Merzario che estrae Lauda dall'abitacolo e lo mette al riparo.

Le fiamme lo sfigurano, mangiandogli parte della pelle soprattutto sul viso ma per alcuni giorni si pensa che Lauda non possa sopravvivere soprattutto all'inalazione durata diversi minuti dei fumi velenosi dell'incendio della sua Ferrari.

Dopo 5 giorni dal ricovero in ospedale Lauda viene dichiarato fuori pericolo e comincia una lunga fase di operazioni plastiche e recupero. Incredibilmente 42 giorni dopo l'incidente Lauda ritorna in pista, al Gp d'Italia a Monza per lottare con James Hunt per il titolo mondiale fino all'ultima gara, in Giappone

incidente niki lauda nurburgring ferrari 1 agosto 1976

I PIU VISTI