Sport

Parigi-Roubaix: Sagan "salta" Cancellara

L'incredibile "salto" di Peter Sagan sul pavé sopra il suo avversario finito a terra

Peter Sagan non solo è al momento il più forte ciclista del mondo. E non solo perché indossa la maglia iridata di Campione del Mondo conquistata lo scoros anno o per la recente doppietta Gand Wewelgen-Giro delle Fiandre riuscita davvero a pochi campionissimi nella storia del ciclismo. Peter Sagan è un vero fenomeno della bicicletta.

Basta guardare cos'è riuscito a fare in uno dei tratti di pavé della Parigi-Roubaix, la "classica" forse più complessa proprio per quei tratti su ciotolai impervi resi ancor più difficili dall'unidità delle pioggie dei giorni scorsi.

A 45km dal traguardo, nel tratto di pavé di Mons-en-Pevele uno dei favoriti, lo svizzero Fabian Cancellara, è scivolato, cadendo a terra. Alle sue spalle proprio Sagan che con una prontezza di riflessi incredibile ed una mossa da funambolo ha letteralmente "saltato" la bicicletta e l'avversario riuscendo a proseguire la sua corsa. Inutile dire che gli altri che seguivano invece non avendo gli stessi riflessi e la stessa capacità di utilizzo della bicicletta, sono franati a terra...

AUTORE: asoglio

I PIU VISTI