Sport

Sellaronda Bikeday: ciclisti alla conquista della Val Gardena

Abbiamo partecipato ad una delle manifestazioni sportive in uno dei luoghi più belli ed amati del mondo con le ebike di Bosch

Sellaronda Bikeday: ciclisti alla conquista della Val Gardena


Una giornata intera per godere di un panorama mozzafiato, nonostante l’inclemenza del tempo, e afferrare una bicicletta per toccare le vette dei quattro passi (Passo Sella, Passo Gardena, Passo Campologno e Passo Pordoi) che dominano le vette dolomitiche. Questo è stato il Bikeday. Una giornata che ha avuto come protagonisti i ciclisti di ogni sorta. Da quelli appassionati di velocità, ai più spericolati in mountain bike fino a quelli che il pericolo lo hanno iniziato a conoscere grazie alle ebike di Bosch.
Strade chiuse al traffico, dunque, dalle 8.30 alle 15.30 del 25 giugno. Questo il tempo concesso ai partecipanti per conquistare il Sellaronda senza il timore di automobili lungo le strade. Il territorio incontaminato e amato da sportivi di ogni sorta ha dato, infatti, sfoggio di se a dispetto della pioggia che da sabato sera a domenica mattina è caduta incessante, ma che non è bastata a fermare appassionati provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa.
Moltissimi i ciclisti che hanno scelto di sperimentare, proprio in questa occasione, le biciclette con pedalata assistita, nuova tendenza che appassiona, senza togliere la fatica e le potenzialità dell’allenamento con le due ruote. I numerosi sentieri presenti nella zona permettono a chiunque, infatti, di approcciare la montagna, grazie alle ebike empowered by Bosch, senza dover necessariamente sperimentare discese di altissima difficoltà.
Non è mancata nemmeno la maglia ufficiale, come consuetudine. Per ogni jersey acquistata, quest’anno, è stato devoluto 1 euro alla Fondazione Umberto Veronesi, in favore del progetto “Gold for Kids” dedicato all’oncologia pediatrica.
L’appuntamento è per il 2018, sulle stesse montagne, con le emozioni di sempre.

AUTORE: Daniela Schicchi

I PIU VISTI