Sport

Tuffi: le "spanciate" dei filippini

Sono diventati idoli dei tifosi e del web con i loro tuffi vere e proprie "spanciate"

Dai Sea Games di Singapore 2015, ecco le magie nei tuffi degli atleti delle Filippine. I due asiatici infatti sono riusciti nella clamorosa impresa di prendere un doppio zero dai giudici grazie ai loro tuffi che, più che una gara ufficiale, ricordano le imprese maldestre dei bulli da spiaggia.

I due atleti infatti nelle qualificazioni del trampolino da tre metri si sono resi protagonisti di due vere e proprie "spanciate", anzi, a guardare bene il primo non riesce a terminare il terzo giro mortale e finisce di schiena sull'acqua tra lo stupore e la preoccupazione dei tifosi presenti sugli spalti. Il suo compagno di squadra poi è addirittura entrato di piedi lasciando a metà la sua rotazione.

Per fortuna malgrado i colpi non da poco i due giovani non hanno riportato alcun problema fisico, anzi, si sono ritrovati nella stessa vasca idromassaggio post tuffi per consolarsi a vicenda e farsi anche una bella risata dopo essersi rivisti all'opera sul tabellone

I PIU VISTI