Icon

Emmy Awards. Henry Winkler, l'indimenticabile Fonzie di Happy Days, si è aggiudicato il suo primo premio | video

Ha aspettato molti anni ma alla fine ce l'h fatta Henry Winkler, il famoso Fonzie di Happy Days, si è aggiudicato il suo primo Emmy Award alla 70esima edizione degli Oscar della tv, premiato come Miglior attore non protagonista per il ruolo di Gene Cousineau in Barry.

Ha dovuto attendere una carriera intera ma alla fine ce l'ha fatta: Henry Winkler, il famoso Fonzie della sitcom Happy Days, sha vinto il suo primo Emmy Award alla 70esima edizione degli Oscar della tv,  in scena ieri a Los Angeles. La star, che oggi ha 72 anni, è stato premiato come Miglior attore non protagonista brillante per il ruolo di Gene Cousineau nel film Barry. L'attore  nel suo discorso di premiazione: "Ecco il mio consiglio: siate voi stessi, siate onesti riguardo alle vostre capacità e preparati"

In questa edizione 2018 degli Emmy ha trionfato anche la serie comica La fantastica signora Maisel, che ha ottenuto ben 5 riconoscimenti. Tra le miniserie invece, buon risultato per The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story. L'ultimo gioiello nato dal genio di Ryan Murphy, che racconta l'omicidio dello stilista Gianni Versace - avvenuto a Miami il 15 luglio 1997 Il premio più ambito, quello per la Miglior serie drammatica, è andato alla settima stagione de Il Trono di Spade (Twitter)

I PIU VISTI