Lifestyle

Giuseppe Lavazza: "Creiamo cultura del caffè"

Dal "Village" del Roland Garros le parole, i sogni ed i progetti della storica azienda torinese del caffè che si lega al mondo del tennis e guarda sempre avanti

Il caffè non solo come "tazzina" dopo pasto. Ma il caffè inteso come momento di compagnia, o di relax personale però cercando di guardarlo e di proporlo sotto una forma diversa. Giuseppe Lavazza, Vicepresidente del Gruppo Lavazza, spiega quale sia la filosofia che sta guidando la storica azienda torinese del caffè verso una nuova visione.

Una sorta di educazione ed ampliamento degli utilizzi, come in cucina, grazie alle ormai consolidate collaborazioni con gli chef "ambassador" che hanno creato piatti e combinazioni uniche con il caffè trasformato in un ingrediente, una spezia.

A questo era dedicato l'evento organizzato al Roland Garros di Parigi, in occasione della prima settimana del Torneo su terra rossa del Grande Slam a cui Lavazza ha deciso di legarsi assieme agli altri 3 più importanti appuntamenti per gli amanti del tennis di tutto il mondo: Melbourne, New York e Wimbledon.

I PIU VISTI