Lifestyle

MFW 2019, la sfilata di Fendi omaggio a Karl Lageerfeld

In passerella a Milano l'ultima collezione firmata da Karl Lagerfeld scomparso due giorni fa

Reti di pelle o di pelliccia laserata, tulle color avorio, abiti nelle nuance della terracotta. E ancora organza, sete stampate, pelle logata. La collezione di Fendi per il prossimo autunno inverno 2019-2020 è ricca di idee e suggestioni, sono quelle che Karl Lagerfeld aveva ideato per la maison e che Silvia Venturini Fendi ha arricchito dopo la scomparsa del maestro lo scorso 19 febbraio. Così, tra colli di camicia alti, tipici di Lagerfeld e nano baguette, in passerella si sono viste tante citazioni delle passate collezioni, a partire dal 1965, anno di arrivo del Kaiser alla maison romana, fino alle ultime creazioni, sempre più opulente e architettoniche.
Ne scaturisce una femminilità sofisticata e iper borghese, dove il cup da amazzone e il fiocco sul fondoschiena rimandano a fasti novecenteschi mentre le silhouette e gli abbinamenti di colore sono un concentrato dì modernità cosmopolita.
Ricco di grazia il video finale dedicato a Karl Lagerfeld che con il suo tratto grafico ha fatto scendere il buono in sala.

TAG: Moda

I PIU VISTI