Lifestyle

MFW Terzo giorno, Sfila l’eleganza secondo Tod’s

“L’eleganza è segno di civiltà”: in questa semplice frase si cela la potenza di un pensiero che conduce lo stile di Tod’s. Perché l’eleganza è una somma di cultura e tradizione, di buon gusto e savoir faire

“L’eleganza è segno di civiltà”: in questa semplice frase assertiva si cela la potenza di un pensiero che conduce lo stile di Tod’s. Perché l’eleganza, quella vera, è una somma di cultura e tradizione, di buon gusto e savoir faire, di scelte personali e identitarie.

È colta e cosmopolita la donna di Tod’s che si veste di giacche a doppiopetto leggermente over in pelle, abbinate a gonne semplici e versatili, che non dimentica mai il trench, magari verniciato e che alle classiche camicie preferisce quelle in nappa dal taglio maschile.

Un amalgama di colori caldi, dal cammello al bordeaux passando per il verde petrolio, completa la ricchezza di stimoli visivi della collezione. Un inno all’italianità e al gusto europeo, quello ricercato e mai gridato.

TAG: Moda

I PIU VISTI