Lifestyle

Roberto Cavalli, un brand da cocktail

Durante la MFW, Roberto Cavalli ripercorre la via del glamour

“Nei momenti di recessione c’è bisogno dì positività “ racconta, nel backstage, il designer Paul Surridge a proposito della collezione d Roberto Cavalli. E poi con il suo accento inglese aggiunge: “Noi siamo un’azienda cocktail” che tradotto significa abbiamo una visione glamour della vita. E infatti      la collezione è caratterizzata da abiti con stampe animali, tipiche cella maison, ma in versione stilizzata, le silhouette sono attillate e le lunghezze degli abiti, spesso, sono molto ridotte. Anche l’uomo pretende di andare in ufficio con pantaloni di pelle e cappotto di pelliccia. Colori intensi, stampe fortemente riconoscibili e overdose di accessori contribuiscono a ricordare i codici tipici della Roberto Cavalli in una nuova accezione, più contemporanea, più vicina all’estetica che a quella rock

I PIU VISTI