Viaggi

Qatar Airways e la "business" dove i dettagli fanno la differenza

Il racconto del viaggio Milano-Doha nella business della compagnia di bandiera del Qatar tra coccole, stile, lusso con la sensazione di trovarsi "a casa"

Tutte le compagnie hanno la business; tutte le compagnie fanno di tutto per coccolare i propri passeggeri. Ma non basta chiamare le cose con la stessa parola per dirsi "business". Lo si capisce subito appena si sale a bordo del Boeing 777 Milano-Doha della Qatar Airways. Questione di dettagli (che alla fine sono quelli che fanno la differenza).

Dettagli come la cortesia sincera del personale di bordo; un mix di sorrisi e gentilezza mai banale, mai eccessiva. Stile e simpatia.

O dettagli come tutto quello che si ha a disposizione nella propria "poltrona" (perché di poltrona e non posto a sedere si tratta...): dalla "copertina" per scaldarsi al cuscino per riposare, dalle cuffie per ascoltare la tv e tutto ciò che si ha a disposizione nell'entertainment (una libreria audio e video davvero da mille ed una notte).

C'è poi la qualità di food & beverage che meritano un discorso a parte.

Il menù è da vero ristorante stellato, con tanto di entrée a sorpresa che lascia a bocca aperta. Il tutto in un tavolino apparecchiato (con tanto di candelina) e gestito come meglio non si potrebbe; tutto questo all'ora che si vuole per rispettare le esigenze di ogni singolo viaggiatore. Anche la colazione, gustata nel volo di ritorno, è stata varia e per niente scontata. Per gli amanti del vino e degli alcolici poi a disposizione una cantina davvero invidiabile.

Le sorprese e le coccole continuano anche nei bagni, con una serie di prodotti per la miglior igiene personale possibile.

Il volo così scorre leggero, con la sensazione di trovarsi sul divano di casa, circondato da attenzioni e cortesie tanto che non si ha poi tutta questa voglia di atterrare. Il miglior inizio di ferie per chi è in vacanza, il massimo del relax per chi è in viaggio d'affari.

I PIU VISTI