News

Adamo Dionisi, attore di Suburra arrestato a Viterbo

Adamo Dionisi, protagonista della serie Netflix "Suburra", è stato arrestato a Viterbo. L'accusa è di aver picchiato una donna dopo un abuso di alcool.

Adamo Dionisi protagonista della serie "Suburra", prodotta da Netflix, è stato arrestato a Viterbo. L'attore, 52 anni, è stato accusato di aver picchiato una donna nella camera di albergo in cui si trovava e avrebbe agito sotto l'effetto di alcool.

Adamo Dionisi, ex capo ultra del gruppo laziale Irriducibili, si era avvicinato alla recitazione mentre si trovava recluso nel carcere di Rebibbia dove era detenuto. Il prossimo 19 gennaio si svolgerà il processo a Viterbo.

I PIU VISTI