News

Attentato a Sidney: giovane accoltella passante e si suicida | video

Paura attentato a Sidney, in Australia. Nel primo pomeriggio (notte in Italia) alla periferia della città, un giovane di 24 anni dopo essere fuggito alla polizia con varie macchine, ha accoltellato un passante e si è tolto la vita.

Paura attentato a Sidney, in Australia. Nel primo pomeriggio (notte in Italia) alla periferia della città, un giovane di 24 anni, con problemi mentali, è sfuggito a un controllo delle forze dell'ordine seminando il panico in una vasta area, accoltellando un passante e togliendosi infine la vita con la stessa arma.

Nelle immagini gli agenti tentano di fermare un suv senza targa, ma il conducente, dopo aver speronato le automobili della polizia, si è dato alla fuga abbandonando di volta in volta un veicolo per rubarne un altro. A bordo di un furgone per le consegne di un supermercato rubato, ha urtato diversi veicoli prima di rimanere coinvolto in un maxi tamponamento a Rockdale.

Il giovane è quindi sceso dal veicolo scagliandosi armato di coltello contro una persona che si era avvicinata per prestare soccorso tentando di impedirgli la fuga a bordo di un altro mezzo. L'aggressore ha poi rubato un taxi dal quale poi è sceso, affrontando infine gli agenti e uccidendosi davanti a loro. Il ventenne accoltellato è in gravi condizioni (Twitter: @muslim_agenda)

I PIU VISTI