News

Brumotti aggredito a Napoli

Vittorio Brumotti e la sua troupe di Striscia la Notizia aggredito ancora una volta. Questa volta a Caivano in provincia di Napoli.

Dopo l'aggressione a Bologna e le numerose altre, ancora una volta Vittorio Brumotti, l'inviato del tg satirico Striscia la Notizia, è stato aggredito.  Questa volta a Caivano, provincia di Napoli. Verso le 15 di ieri l'inviato e i suoi collaboratori si trovavano al Parco Verde di Caivano per documentare lo spaccio di droga.  Ecco il video in cui Brumotti spiega l'aggressione avvenuta: la troupe non ha nemmeno fatto in tempo a scendere dall'auto blindata, che è stata circondati da 7-8 persone (tra cui un bambino) incappucciate che hanno cercato di aprire le portiere, minacciandoli di morte. Falliti i tentativi di aprire l'auto, i delinquenti hanno sfasciato la carrozzeria e cercato di rompere i vetri, con bastoni e sedie. Poi l'intervento dei carabinieri ha interrotto la violenta aggressione. Intanto dalle finestre dei palazzi intorno continuano ad arrivare insulti e minacce di morte.

I PIU VISTI