News

Cancro: omeopatia a supporto di chemioterapia e radioterapia

La dottoressa Alessandra Sartani, Dirigente Medico presso l’Unità di Senologia ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano, spiega come gli oncologi lavorino fianco a fianco degli omeopati per aiutare le pazienti malate di cancro a sopportare meglio le terapie antitumorali in corso. “È importante che oggi gli oncologi conoscano queste terapie complementari, che non sono un’alternativa a quelle tradizionali, ma entrano in gioco insieme a queste per permettere alla paziente di tollerare meglio il trattamento”.

Una strategia frutto del lavoro e dei risultati verificati in anni ed anni di esperienza che ha come fine ultimo sempre e solo il benessere del paziente.

- Omeopatia a supporto dei malati di cancro. Le esperienze dell'Ospedale Santa Chiara di Pisa

I PIU VISTI