News

Cile, scontro tra manifestanti e forze armate

Fra sabato e domenica undici persone sono morte durante le proteste in Cile, iniziate la settimana scorsa per protestare contro l’aumento del prezzo del biglietto dei mezzi pubblici.

Fra sabato e domenica undici persone sono morte durante le proteste in Cile, iniziate la settimana scorsa per protestare contro l’aumento del prezzo del biglietto dei mezzi pubblici. Negli ultimi giorni, infatti, le manifestazioni sono diventate sempre più violente: la situazione sembra particolarmente grave a Santiago, la capitale del paese, dove è stato imposto un coprifuoco notturno e il governo ha annunciato lo stato di emergenza per la prima volta dopo la fine della dittatura di Augusto Pinochet, nel 1990.

I PIU VISTI