News

Esplosione a Pavia, incendio in un bar del centro

Paura domenica sera a Pavia, dove un bar è esploso per circostanze ancora da chiarire. Erano le 22.30 quando l’inferno è scoppiato in piazza del municipio. Cinque o sei famiglie sono state evacuate.

Paura domenica sera a Pavia in pieno centro, dove un bar è esploso per circostanze ancora da chiarire. Erano le 22.30 quando l’inferno è scoppiato in piazza del municipio. A quell’ora il bar era chiuso, eppure dall’interno si è sviluppata una fortissima esplosione che ha fatto saltare in aria le vetrine e ha buttato in strada macerie e suppellettili. Lo spostamento d’aria, nelle abitazioni al di sopra del locale, stato fortissima. La gente si è riversata in strada, cinque o sei famiglie sono state evacuate. Non si registra, pare, alcun ferito, ma i vigili del fuoco hanno dovuto ispezionare l’area per tutta la notte.

Sgomberata la strada, gli investigatori si sono messi all’opera per capire cosa sia accaduto all’interno del bar Gerry. Due le ipotesi: la prima è quella della fuga di gas, determinata dal malfunzionamento di un impianto interno.  La seconda possibilità è quella dell’atto doloso, ma non sono stati trovati segni di scasso né altri dettagli che possano dare credito a questa possibilità. Gli accertamenti sono proseguiti per tutta la notte. Il sindaco Massimo De Paoli ha messo a disposizione degli sfollati un locale con dieci brandine.

I PIU VISTI