News

Fermati tre uomini per omicidio e stupro di Desirée Mariottini. Uno era stato espulso | video

In stato di fermo con l'accusa di omicidio e stupro di Desirée sono Mamadou Gara, 26 anni, e Brian Minteh, 43, senegalesi senza permesso di soggiorno. Il primo era stato espulso con provvedimento del prefetto di Roma il 30 ottobre ed un nigeriano, Alinno Chima, di 46 anni.

Omicidio Desirée Mariottini. Sono stati fermati tre uomini con l'accusa di omicidio e stupro. Mamadou Gara, 26 anni, e Brian Minteh, 43, senegalesi senza permesso di soggiorno ed un nigeriano, Alinno Chima, di 46 anni. Mamadou era stato espulso con provvedimento del prefetto di Roma il 30 ottobre.

Le indagini stanno confermando quanto si temeva fosse accaduto a Desirée Mariottini. Sembra che la ragazzina di Cisterna Latina, trovata morta nella notte fra Giovedì e Venerdì in un cantiere di via Luciani, nel quartiere di San Lorenzo a Roma, sia stata drogata e poi abusata sessualmente quando era in uno stato di incoscienza.

Dopo la cattura dei tre uomini, si cerca ancora invece il quarto, ma potrebbe mancare poco alla sua individuazione 

(Twitter: @Poliziadistato)

I PIU VISTI