News

Foiano, nuovo incendio alla Raetech

Un grave incendio è divampato poco prima della mezzanotte nella zona industriale tra Cesa e Foiano della Chiana, proprio nella stessa azienda specializzata nello smaltimento di rifiuti tecnologici

A distanza di due anni la Raetech torna a bruciare. E di nuovo a Foiano si riaffaccia la paura, come quella che nel 2016 per giorni e giorni tenne il paese col fiato sospeso. Un grave incendio è divampato poco prima della mezzanotte nella zona industriale tra Cesa e Foiano della Chiana, proprio nella stessa azienda specializzata nello smaltimento di rifiuti tecnologici che aveva subito un altro incendio nel luglio 2016, con la minaccia di una nube tossica.

Massiccio l'intervento dei vigili del fuoco di Arezzo, con ben 4 automezzi pesanti. Sul posto anche mezzi e uomini del 118 e i Carabinieri. Finora non si registra nessun ferito nè intossicato e resta da chiarire la dinamica del fuoco. Nella note è arrivato sul luogo anche il sindaco di Foiano, Francesco Sonnati, che ha lanciato un appello dal suo profilo Facebook legato ai possibili rischi dell'episodio.

I PIU VISTI