News

Francia, sparatoria in supermercato a Trèbes. Il sindaco: “Uccisi due ostaggi”

Terrore a Trèbes, dove un uomo, trentenne di origine marocchina, conosciuto ai servizi segreti, si è trincerato all’interno di un supermercato Super U catturando alcune persone come ostaggio sparando alcuni colpi.

Terrore a Trèbes, dove un uomo, trentenne di origine marocchina, conosciuto ai servizi segreti, si è trincerato all’interno di un supermercato Super U catturando alcune persone come ostaggio sparando alcuni colpi. L’uomo dice di appartenere all’Isis e di voler vendicare la Siria. secondo il sindaco di Trèbes, Eric Menassi avrebbe già ucciso due persone, tra cui il macellaio.

 

 

I PIU VISTI