News

Gabriel Attal. Il nuovo membro del governo che definì la chiusura dei porti 'immonda e vomitevole' | video

Gabriel Attal è stato nominato oggi segretario di Stato presso il ministero dell'Istruzione nel rimpasto annunciato dal presidente Emmanuel Macron. Attal diventa il più giovane componente di un governo francese in tutta la storia della Quinta Repubblica.

Gabriel Attal, deputato della République En Marche nominato oggi segretario di Stato presso il ministero dell'Istruzione nel quadro del rimpasto annunciato dal presidente Emmanuel Macron, diventa il più giovane componente di un governo francese in tutta la storia della Quinta Repubblica, fondata nel 1958. Attal, appena 29 anni e 7 mesi, batte tutti i record, dopo il primato detenuto per anni dall'ex ministro Francois Baroin.

Fu proprio Attal a scatenare la tempesta diplomatica tra Parigi e Roma quando lo scorso giugno disse che la politica italiana sulla nave Aquarius è "immonda" e la chiusura dei porti "fa vomitare". Parole che molti italiani attribuirono invece al presidente Emmanuel Macron, aggravando ulteriormente la crisi diplomatica tra i due Paesi. Negli stessi giorni Macron non era certo stato tenero con la politica di Matteo Salvini. Pur non arrivando a definirla ''vomitevole", denunciò pubblicamente "la quota di cinismo e irresponsabilità del governo italiano" sulla questione dei migranti (Youtube: @Libero Pensiero)

I PIU VISTI