News

Emergenza incendi a Milano: 300 tonnellate di rifiuti sono andate in fiamme a Novate Milanese | video

L'incendio è avvenuto in una ditta di Novate Milanese, al confine con Milano e a pochi chilometri da via Chiasserini. Le fiamme hanno divorato un capannone di 1.500 metri quadrati dov’erano stoccate 300 tonnellate di rifiuti e altre 3mila di carta e cartone.

Allarme in Lombardia sui roghi di strutture per lo smaltimento dei rifiuti. Due incendi nel giro di sei ore. Alle 20.30 di ieri l’allarme è arrivato da Quarto Oggiaro: a fuoco una struttura da 2.500 metri quadrati con 16mila metri cubi di ecoballe riempite di carta, plastica, gommapiuma, legno e altri materiali.

Questa notte, il secondo episodio: un deposito di materiale di riciclo di una ditta di Novate Milanese, al confine con Milano, è andato a fuoco. Le fiamme hanno divorato un capannone di 1.500 metri quadrati dov’erano stoccate 300 tonnellate di rifiuti e altre 3mila di carta e cartone; le telecamere installate in zona, visionate dai carabinieri del Comando provinciale di Milano, non hanno ripreso estranei in azione, anche se gli occhi elettronici non coprono l’intero perimetro dell’azienda (Twitter: @emergenzavvf)

I PIU VISTI