News

Indonesia, scontri a Giacarta dopo il voto: 6 morti e decine di feriti

Almeno sei persone sono rimaste uccise e circa 200 ferite negli scontri a Giacarta seguiti alla rielezione del presidente indonesiano Joko Widodo. Secondo la polizia, almeno 60 persone sono state arrestate.

Almeno sei persone sono rimaste uccise e circa 200 ferite negli scontri a Giacarta seguiti alla rielezione del presidente indonesiano Joko Widodo. Secondo la polizia, almeno 60 persone sono state arrestate. Il candidato presidenziale sconfitto, l'ex generale Prabowo Subianto, ha accusato Widodo di frode elettorale e ha annunciato che presenterà un ricorso davanti alla Corte costituzionale. Ieri sera i suoi sostenitori hanno manifestato nelle strade: le proteste, cominciate in maniera pacifica, sono sfociate nelle violenze nella notte quando i sostenitori di Prabowo, guidati da gruppi islamici, si sono radunati davanti alla sede dell'Agenzia per la supervisione elettorale nella capitale e della commissione elettorale. La polizia ha parlato di "provocatori" ma gli scontri sono stati molto violenti, costringendo gli agenti a usare gas lacrimogeni.

I PIU VISTI