News

Jeremy Irons: la maglia di "Cinema america" per i ragazzi aggrediti

Jeremy Irons è intervenuto davanti alla folla radunata a Trastevere, dopo che quattro ragazzi sono stati picchiati soltanto perché indossavano la maglietta del "Cinema america", accusati di essere antifascisti.

"Sono stufo e arcistufo di persone che la prendono troppo dura a destra e a sinistra, sembrano avere così poco cervello messi tutti insieme". Così Jeremy Irons è intervenuto ieri, 16 giugno, davanti alla folla radunata in piazza San Cosimato a Trastevere, dopo che quattro ragazzi sono stati presi a pugni, bottigliate e testate da una decina di persone soltanto perché indossavano la maglietta del "Cinema america", accusati di essere antifascisti.

 

I PIU VISTI