News

Lecce, rapina in una tabaccheria: arrestato un 34enne

È stato arrestato nel corso della notte l’autore della rapina alla tabaccheria “Marotta” di piazza Napoli. Antonio Conte, 34enne di Lecce, è stato riconosciuto tramite le telecamere di sorveglianza dalla polizia.

È stato arrestato nel corso della notte l’autore della rapina alla tabaccheria “Marotta” di piazza Napoli. Antonio Conte, 34enne di Lecce, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine (nel 2012 fu catturato per una serie di colpi in alcune banche, messe a segno all’epoca con un complice) è stato riconosciuto dagli stessi poliziotti tramite le videocamere di sorveglianza. L'uomo non si sarebbe accorto di essere stato immortalato prima ancora di infilarsi il cappuccio. Questo, ovviamente, ha reso i suoi lineamenti sufficientemente visibili, tanto per spingere gli inquirenti a raggiungere la sua abitazione e iniziare una perquisizione.

Dopo il colpo, messo a segno con una pistola, Conte era fuggito a tutta velocità a bordo di una Fiat Multipla condotta da una donna. Così, almeno, sembrerebbe, sempre secondo le testimonianze. Non è stato immediatamente rintracciato dalla polizia, bensì dopo un paio d'ore. Incastrato dagli agenti delle volanti e della squadra mobile, il34enne alla fine ha anche fornito collaborazione e al termine dell'interrogatorio è stato arrestato.

I PIU VISTI