News

Lega: stretta di mano tra Salvini, fontana e Maroni

Primo vertice a Palazzo Lombardia tra il leader leghista e il neo governatore dopo le elezioni del 4 marzo. Alle domande sui rapporti con il presidente uscente della Regione, Roberto Maroni, il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha replicato che non ci sono mai stati attriti.

Primo vertice a Palazzo Lombardia tra il leader leghista e il neo governatore dopo le elezioni del 4 marzo. Alle domande sui rapporti con il presidente uscente della Regione, Roberto Maroni, il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha replicato che non ci sono mai stati attriti. I due poi si sono stretti la mano vigorosamente davanti alle telecamere. Insieme a loro c'era anche il neo governatore Attilio Fontana.

I PIU VISTI