News

Madonna di Campiglio, incendio all'hotel Miramonti

L'allarme è scattato intorno alle 11, perché alcuni ospiti avevano avvertito odore di fumo. Il tetto ha iniziato a bruciare, a partire da una canna fumaria, e sono stati coinvolti i piani alti sul lato a monte.

L'allarme è scattato intorno alle 11, perché alcuni ospiti avevano avvertito odore di fumo. Il tetto ha iniziato a bruciare, a partire da una canna fumaria, e sono stati coinvolti i piani alti sul lato a monte.

Fortunatamente la gran parte dei turisti era fuori e si trovava sulle piste: in hotel erano presenti solo una ventina di persone, accolte all'esterno dai soccorritori. Immediatamente infatti sono scattati i soccorsi, con i pompieri volontari di Campiglio in prima fila. A supporto sono stati chiamati i corpi della Rendena. Sul posto per evacuare il personale e gli ospiti, con Carabinieri, Trasporto Infermi e forze dell'ordine sul posto.

L'incendio è stato poi praticamente domato intorno alle 12,30: i vigili del fuoco stanno tenendo d'occhio il tetto, ma le fiamme sono state spente completamente. Da valutare i danni, che interessano la copertura e gli ultimi due piani dell'albergo, sul lato a monte: bisognerà inoltre valutare le cause, che paiono però legate al surriscaldamento di un camino.

I PIU VISTI