News

Mareggiata in Liguria. A Rapallo onde alte dieci metri devastano il porto | video

Nella notte tutti i porti liguri sono stati chiusi a causa delle onde che nella nottata hanno raggiunto anche i 10 metri d'altezza. Al porto privato di Rapallo danneggiati molti super yacht. La diga del porto turistico Carlo Riva della città ligure ha ceduto ieri a causa della violenta mareggiata.

Genova e la Liguria tutta sono sotto assedio per il maltempo. Mareggiate, vento e pioggia stanno creando danni e disagi in tutta la regione. Nella notte tutti i porti liguri sono stati chiusi a causa delle onde che nella nottata hanno raggiunto anche i 10 metri d'altezza. Al porto privato di Rapallo danneggiati molti super yacht.

Uno scenario dai contorni apocalittici si e aperto stamani davanti agli occhi dei rapallesi: decine di superyacht, motoscafi e barche a vela di tutte le dimensioni sono schiantate sulla scogliera del lungomare, intorno a quella dell'antico castello, simbolo della città, e sulla spiaggia. La diga del porto turistico Carlo Riva della città ligure ha ceduto ieri a causa della violenza della mareggiata e delle onde alte anche dieci metri. Le preziose imbarcazioni, di proprietà di alcuni dei più noti imprenditori italiani, uno yacht di proprietà della famiglia Berlusconi, hanno rotto gli ormeggi finendo a terra. 

Nel frattempo l'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova è chiuso a causa della mareggiata che ha portato detriti sulla pista rendendola impraticabile. Tutti i voli sono cancellati. Lo scalo resterà chiuso fino alle 14. 

(Twitter: @TGRLiguria; @Simon_196_cm)

I PIU VISTI