News

Maltempo Romagna, tracima la Diga di Ridracoli

Le spettacolari immagini degli effetti causati dal maltempo nel bacino della Diga di Ridracoli

Oltre 100 metri di cascata spettacolare: è questo il risultato delle ultime 48 ore di pioggia in Romagna dove, alcune ore fa, ha tracimato la diga di Ridracoli. Un colosso con un invaso della capacità di circa 35milioni di metri cubi d’acqua che, scavalcando il muro di contenimento si riversa nel fiume Bidente. E se fino a poche settimane fa la regione era in ansia per la minaccia della siccità, nelle ultime ore deve fare i conti con esondazioni e argini che crollano sotto per la forza della piena dei fiumi. A Cesena, dalle prime ore della mattinata, è stato chiuso il Ponte Nuovo e parte della Secante, l’arteria che collega la città da una parte all’altra, completamente allagata dalle acque del fiume Savio. A Ravenna il sindaco Michele De Pascale ha invitato i cittadini residenti in alcuni paesi del circondario di abbandonare le abitazioni al piano terra e rifugiarsi in alcune scuole del territorio. A Forlì si teme per il livello del Montone, che ha superato il livello di guardia, così come per quello del fiume Ronco, che lambisce la città dal lato opposto.

I PIU VISTI