News

Manuel Bortuzzo torna in piscina dopo la sparatoria

Oggi, 7 marzo, inizia la riabilitazione in piscina, il suo elemento. Con in testa la cuffia del suo idolo Gabriele Detti, Manuel ha fatto le prime bracciate e ha salutato tutti quelli che gli sono stati vicini.

Manuel Bortuzzo era rimasto vittima di una sparatoria la notte del 3 febbraio, fuori da un locale nel quartiere Axa di Roma. A causa delle ferite alla spina dorsale, il 19enne nuotatore ha perso l'uso delle gambe. Oggi, 7 marzo, inizia la riabilitazione in piscina, il suo elemento. Con in testa la cuffia del suo idolo Gabriele Detti, Manuel ha fatto le prime bracciate e ha salutato tutti quelli che in queste settimane gli sono stati vicino tramite un video su Instagram, emozionando tutti con il suo sorriso e la sua immensa forza d'animo.

I PIU VISTI