News

Maratona a Varsavia, maratoneta ha un malore

La maratoneta Recho Kosgei si accascia e nessuno l’aiuta

La maratoneta Recho Kosgei si accascia e nessuno l’aiuta


La keniana Recho Kosgei dopo aver corso per due ore e mezza, stava per vincere la competizione quando è stata colta da malore a 800 metri dal traguardo ed è crollata a terra. Gli organizzatori della maratona di Varsavia non hanno assistito l'atleta, solo un corridore maschio si è fermato per alcuni secondi, mentre l’etiope Bekelu Beji superava entrambi e andava a vincere. I media polacchi hanno riportato che la Kosgei non ha concluso la prova ed è stata ricoverata in ospedale.

I PIU VISTI