News

Matteo Salvini: "Sono incazzato nero. Posso dirlo o sale lo spread?" | video

E' un durissimo discorso di 24 minuti quello con cui Matteo Salvini racconta tutta la sua contrarietà ed anche rabbia per il "No" di Mattarella al Prof. Savona come prossimo Ministro dell'Economia e che ha portato alla fine del tentativo di Giuseppe Conte di formare il Governo "gialloverde".

"Sono incazzato nero - ha detto Salvini in diretta facebook - posso dirlo o sale lo spread?". Una battuta legata alle pressioni arrivate dall'Europa (Savona è da tempo scettico anche sull'Euro) ed alle motivazioni che il Presidente della Repubblica ha fornito per giustificare il suo No (la salita dello spread, la reazione dei mercati, la difesa dei risparmi degli italiani).

Salvini ha poi spiegato che le prossime elezioni (per le quali ha chiesto una data certa e vicina) saranno un referendum tra gli italiani ed i poteri forti esteri. "Siamo un paese a sovranità limitata - ha detto il leader della Lega - dobbiamo tornare tutti al voto, subito, poi non ci ferma più nessuno".

I PIU VISTI