News

Matteo Salvini a Washington, la gaffe sulla scalinata di Rocky

Il leader leghista a Washington si è lasciato sfuggire una gaffe: “Una volta andammo a Washington lì, come si chiama… alla scalinata di Rocky”. “Ma quella è Philadelphia”, ha risposto l’ambasciatore.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dopo l'incontro a Washington con il segretario di Stato americano Mike Pompeo, ha visitato il Lincoln Memorial accompagnato dall’ambasciatore italiano negli Stati Uniti, Armando Verricchio. Ad un certo punto il leader leghista si è lasciato sfuggire una gaffe: “Una volta andammo a Washington lì, come si chiama… alla scalinata di Rocky”. “Ma quella è Philadelphia”, ha risposto l’ambasciatore. Philadelphia è la città a nord di Washington dove è ambientato il celebre film con Sylvester Stallone, e la nota scena a cui fa riferimento Salvini è sui gradini del Philadelphia Museum of Art.

(Video twitter: @pietroraffa)

I PIU VISTI