News

Napoli, colpi d’arma da fuoco contro la pizzeria “Di Matteo”

Questa volta, a essere stata presa di mira è la pizzeria "Di Matteo", in via Tribunali. Nella notte, qualcuno ha esploso colpi di arma da fuoco contro il locale di Salvatore Di Matteo, titolare della pizzeria.

Questa volta, a essere stata presa di mira è la pizzeria "Di Matteo", in via Tribunali, la stessa strada di Sorbillo e dei maggiori ristoranti napoletani. Nella notte, qualcuno ha esploso diversi colpi di arma da fuoco contro il locale di Salvatore Di Matteo, titolare dell'omonima pizzeria. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Napoli-Centro e del nucleo radiomobile che hanno riscontrato 4 fori nella serranda del locale e rinvenuto sul selciato 9 bossoli.

La pizzeria Di Matteo è un locale storico della città, conosciuta da residenti e turisti soprattutto per la specialità della pizza fritta. Nel 1994, durante il G7 che si svolgeva a Napoli, anche l'allora presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, si fermò a mangiare la pizza nel locale Di Matteo.

I PIU VISTI