News

No Way, il video dell'Australia contro le navi dei migranti

Ecco il filmato del Governo australiano per scongiurare le partenze dei migranti diretti con le navi in Australia

No Way, è il titolo ed il succo del messaggio del video che l'Australia ha realizzato e diffuso contro l'immigrazione clandestina, soprattutto contro quella navale con le navi dei disperati in partenza dal sud est asiatico verso l'Oceania. "L'Australia intercetta e respinge ogni nave diretta illegalmente verso il nostro paese - dice il Generale Campbell - se non hai un visto l'Australia non sarà mai la tua casa!"

Nel video si spiega che non ci sono eccezioni; le regole valgono per tutti: adulti e bambini, famiglie o persone sole e qualificate.

Un video che fa parte dell'operazione contro l'immigrazione clandestina denominata OSB (Operation Sovereign Borders) che il governo di Canberra ha scelto ed adottato diversi anni fa. Non mancano però le polemiche per le condizioni di vita all'interno dei centri di detenzione dei clandestini che prima del rimpatrio o dei chiarimenti delle loro situazioni devono soggiornare a lungo in luoghi che secondo le organizzazioni umanitarie sarebbero molto più vicini a vere e proprie prigioni

(Youtube/ABF TV)

I PIU VISTI