News

Pescara, arrestato uomo che truffava un'anziana

Per due o tre anni, a più riprese, un'anziana ha versato ingenti somme di denaro nelle mani di uno sconosciuto, che si spacciava per tecnico incaricato dall'amministratore di condominio.

Per due o tre anni, a più riprese, un'anziana ha versato ingenti somme di denaro nelle mani di uno sconosciuto, che si spacciava per tecnico incaricato dall'amministratore di condominio. Con l'accusa di truffa, un 55enne originario della provincia di Teramo, ma residente a Pescara, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile dopo che il giudice per le indagini preliminari, Nicola Colantonio, ha disposto nei suoi confronti l’adozione della misura cautelare in carcere.

L'allarme è stato lanciato dai famigliari della donna, che avevano notato la sparizione di soldi e oggetti preziosi dall'appartamento della loro zia. Sin dalle prime dichiarazioni raccolte da una nipote, è stato evidente come l’anziana fosse caduta nelle mani di un truffatore privo di scrupoli. Il sospetto è stato poi confermato dalle testimonianze raccolte dagli inquirenti e, soprattutto, dalle immagini delle telecamere installate nel frattempo dentro l'abitazione.

I PIU VISTI