News

Raid del clan Casamonica in un bar di Roma | video

Botte ad una disabile, minacce, bar devastato, tutto perché alcuni membri del clan Casamonica non sono stati serviti per primi... Guardate cos'è accaduto in un bar di Roma lo scorso 1 aprile

Un vero e proprio raid, di stampo mafioso, quello compiuto da alcuni uomini del clan Casamonica in questo bar di Roma. Un episodio accaduto lo scorso 1 aprile, giorno di Pasqua, quando due elementi del clan entrano in un bar di proprietà di una coppia di giovani. I due passano davanti ai clienti in fila al bancone per essere serviti per primi. Il ragazzo al bancone però dà la precedenza ad una donna disabile che aveva protestato per il mancato rispetto della fila.

A quel punto i duee cominciano a picchiare la donna, a colpi di cinghia, ferendola poi si avventano sul giovane colpendolo a calci e pugni ed infine prima di andarsene distruggono parte del locale. La moglie del giovane barista denuncia tutto alla Polizia e qui scatta immediata la vendetta del clan. Uno dei boss si è infatti presentato il giorno seguente la denuncia minacciando i titolari: "Qui comandiamo noi. Adesso questo bar lo chiudete o vi ammazziamo!".

I due giovani però non vogliono rinunciare al loro sogno e non ritirano la denuncia; informano però le autorità che ora, grazie anche a questo filmato, stanno indagando sul raid

I PIU VISTI