News

Sisma magnitudo 4.2 in Calabria. Tre le scosse di assestamento, con epicentro nello Stretto di Messina | video

Il sisma è stato registrato alle 7.24 al largo della costa calabrese. Al momento non sono stati segnalati danni a persone e cose. Il traffico ferroviario sulla linea tirrenica tra le stazioni di Reggio e Rosarno, è stato bloccato.

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata alle 7.24 al largo della costa calabrese sud occidentale, all'altezza di Palmi, a 11 km di profondità. La scossa, è stata avvertita anche nel messinese.
Secondo quanto riferito dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa è stata registrata in un'area compresa tra Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Nella zona sono state distintamente avvertite tre scosse di assestamento, tutte fra l'1.7 e 1.9 di magnitudo, due con epicentro Stretto di Messina, una con epicentro al largo della costa Viola.
Dalle verifiche fatte, l'evento - con epicentro tra Palmi, Bagnara Calabra, Seminara e Scilla - è stato avvertito dalla popolazione. Al momento non sono stati segnalati  danni a persone e cose. Il traffico ferroviario sulla linea tirrenica tra le stazioni di Reggio e Rosarno è stato bloccato per una verifica sulla linea(Youtube: @VigilidelFuoco)
   

I PIU VISTI